Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Invito al Convegno “RIPENSARE L’EUROPA. TRA ANTICHI VALORI E NUOVI SOGNI” con Marcello VENEZIANI

Marzo 19 @ 18:00 - 20:00

   e  

INVITANO LA S.V. AL CONVEGNO

RIPENSARE L’EUROPA. 

TRA ANTICHI VALORI E NUOVI SOGNI

La condizione dell’uomo contemporaneo è quella di un soggetto per lo più focalizzato su sé stesso, perduto tra tecnica ed economia. Per ridare un nuovo senso, un destino a questa esistenza occorre tornare a guardare ai valori, principi e idee che trascendono la condizione umana immediata, contingente e personale. L’Autore, nel suo ultimo saggio “Nostalgia degli Dei – Una visione del mondo in dieci idee” (Editore Marsilio) utilizza dieci parole-chiave (Civiltà, Destino, Patria, Famiglia, Comunità, Tradizione, Mito, Anima, Dio, Ritorno) per puntellare la contemporaneità occidentale e raccontare la nostalgia dell’origine, della lontananza, del ricordo e dell’attesa.

L’Europa è, oggigiorno, cosa troppo seria per essere lasciata in mano agli eurocrati di Bruxelles o ad una classe politica che è riuscita, nell’arco di una generazione, nella impresa di trasformare in anti-europei una parte importante dei cittadini del continente. Di pari passo con l’allargamento geografico è proceduto lo svuotamento del patrimonio ideale accompagnato da evidenti nuove povertà.  Le prossime elezioni europee possono rappresentare una netta inversione di tendenza, utile a contrapporre ad un individualismo imperante un nuovo e rinato senso di comunità europea.

Classe 1955, laureato in filosofia all’Università di Bari, Marcello Veneziani è un noto giornalista, scrittore e filosofo italiano. Fautore di una destra moderna ed innovativa, ha sempre considerato la rivoluzione conservatrice quale orizzonte proprio per affrontare la modernità grazie all’impegno di soggetti capaci di rinvenire i valori tradizionali nell’avvenire, ridare origine attraverso un nuovo ciclo, analogico rispetto al passato ma sempre nuovo nelle forme e nei problemi che investe. Il rivoluzionario conservatore, infatti, a differenza del reazionario, del tradizionalista e del conservatore puro, non esprime il rifiuto della modernità, ma vive fino in fondo la rottura tra passato e presente. L’Autore risulta critico nei confronti della modernità ma al contempo non è nostalgico di un passato irrecuperabile: il suo ultimo saggio rappresenta una summa del suo percorso di critico della cultura contemporanea europea dove alla dicotomia destra-sinistra preferisce quella di popoli-oligarchie, ovvero quelle minoranze chiuse che governano senza essere capaci di considerare l’importanza, i valori e gli interessi dei popoli.

TORINO

MARTEDI’ 19 MARZO 2019

ORE 18:00

CENTRO STUDI SAN CARLO

VIA MONTE DI PIETA’ 1

LOCANDINA EVENTO TORINO

IL GIORNO SUCESSIVO, MERCOLEDI’ 20 MARZO 2019, L’EVENTO VERRA’ REPLICATO AD ALESSANDRIA ED ASTI

Qui di seguito le relative locandine 

Print Friendly, PDF & Email

Dettagli

Data:
Marzo 19
Ora:
18:00 - 20:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , ,

Organizzatori

Rinascimento Europeo
Nazione Futura

Luogo

Centro Studi San Carlo
Via Monte di Pietà, 1
Torino, TO Italia
+ Google Maps
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: